Possiamo giudicare il cuore di un uomo...
"Clarice, gli agnelli hanno smesso di gridare?"

OCCHI DOLCI CHE MI ASPETTANO, UNA ZAMPINA LEGGERA SULLA BOCCA PER SVEGLIARMI, UNA VOCINA GENTILE, UN CUORE INNOCENTE CHE BATTE FORTE.
POSSO AMARE CHI VOGLIO, CHE VI PIACCIA O NO.
SE QUALCUNO è DISTURBATO DA QUESTO è INVITATO A LASCIARE SUBITO QUESTA PAGINA

Comunicato da MySocialPET:
MySocialPET, il portale dedicato ai nostri amici a quattro zampe, che ospita le associazioni No Profit impegnate ad aiutare cani e gatti abbandonati - e che, dalla sua creazione a marzo 2013 ad oggi, ha già contribuito a far adottare più di 700 amici a quattro zampe - e la seguitissima pagina Facebook “999 MOMENTI IMBARAZZANTI” hanno deciso di creare insieme la campagna “99 MOTIVI PER ADOTTARE UN PET”. Non c’è niente di più bello della possibilità di salvare una vita e con l'adozione questo miracolo è alla portata di tutti. In un mondo di rifugi sovrappopolati non c’è che l’imbarazzo della scelta e può essere una delle esperienze più gratificanti che un essere umano possa avere! Tutti coloro che hanno fatto questa scelta lo possono testimoniare: salvando la vita di un amico a quattro zampe, salvi anche la tua. Numerosi studi hanno già dimostrato che sono moltissimi i benefici che la compagnia di un pet porta alla nostra esistenza, dal punto di vista fisico, psichico ed emotivo.
Così abbiamo pensato di diffondere questo messaggio in un modo immediato e divertente: attraverso una serie di vignette che raccontano con affettuosa ironia quali sono i migliori motivi per adottare e avere accanto un pet!
Due volte alla settimana, ogni martedì mattina e ogni giovedì pomeriggio, verrà pubblicata sulla pagina Facebook una vignetta di 99 MOTIVI PER ADOTTARE UN PET che potrete condividere con tutti i vostri amici!
Visita la nostra pagina:
99 MOTIVI PER ADOTTARE UN PET
http://mysocialpet.it/99-motivi-per-adottare
Oppure seguici su Facebook:
Mysocialpet > https://www.facebook.com/mysocialpet.it
999 momenti imbarazzanti > https://www.facebook.com/999momentiimbarazzanti





Firmate la petizione
per l'abolizione di questi allevamenti allucinanti, mi vergogno di essere una donna.

denti umani




18 Ottobre 2012 - CACCIA, BILANCIO DI GUERRA: 10 MORTI E 30 FERITI DA SETTEMBRE AD OGGI

21 Ottobre 2012 - In 35 giorni di apertura della caccia uccise 13 persone, tra cui un bimbo

La caccia uccide anche gli uomini: Più di cento morti in quattro anni

amore

VATICANO: STOP ALL’USO DI AVORIO E PELLICCE PER FINALITA’ RELIGIOSE

Perché è importante
Il Vaticano, con l'acquisto di oggetti in avorio, alimenta il bracconaggio che causa la morte di molti di animali anche rari, come gli elefanti. Migliaia di queste creature maestose sono uccise per loro zanne, che sono acquistate da Filippine e Cina per creare oggetti di culto religioso in avorio destinati in particolar modo alla Chiesa. Speculatori senza scrupoli danno così vita a un mercato spesso illegale, progettato per arricchire poche persone a scapito di una comunità sempre più povera che lavora per preservare la biodiversità. Il Vaticano ha finora rifiutato di intervenire con fermezza per fermare questo commercio e non ha aderito a trattati internazionali per fermare la marcia verso l'estinzione di queste specie . Del tutto anacronistico è anche l'utilizzo delle pellicce di ermellino: indossare tali capi, creati con la morte e la sofferenza di moltissimi animali, non solo è superfluo, ma anche del tutto estraneo alla cultura e alla sensibilità religiosa. Gli insegnamenti di san Francesco parlano di amore nei confronti degli animali e un rapporto rispettoso della loro vita e dei loro diritti. I cittadini, cattolici o meno, sono ormai fortemente contrari a qualsiasi attività che prevede l'uccisione di animali soprattutto in questi casi.

FIRMA LA PETIZIONE


il papa  dolcissimo ermellino

Un altra petizione per l'avorio

no alle botticelle



L'UOMO è ONNIVORO ?






__PRESA DI COSCIENZA__
Inserti Animali: Quando l'Abbigliamento Uccide il Pianeta
Video Shock: La Fabbrica Delle Uova
La carne fa bene?
e tanti altri articoli interessanti.

Petizione STOP VIVISEZIONE



Salviamo gli animali dello zoo di Tirana







Leggete come si svolge la "macellazione"
prima di sedervi a tavola...

Chi difende il cibo animale dovrebbe costringersi a un esperimento decisivo per stabilirne la validità...
lacerare le carni di un agnello vivo coi soli denti, e affondare la testa dentro i suoi intestini, estinguere la propria sete nel sangue fumante;
quando, fresco di questa orribile azione, ritornasse agli irresistibili istinti della natura che si ergerebbero in giudizio contro di essa, e dicesse:
" La Natura mi ha fatto per questo genere di lavoro",
allora, e solo allora, sarebbe coerente.
- Pierce Shelley

I rischi nel mangiare carne

Conosci i nutrienti fondamentali?






Basta alle pellicce!
*Qui* altre immagini per il tuo sito

Manifeste pour l'abolition du foie gras

le feste religiose


Non so cosa dire... mi vergogno.
CLIMA DA GUERRA NEL BRESCIANO
E STRAGE DI UCCELLI MIGRATORI
.
LIPU: “PORRE FINE A QUESTA VERGOGNA NAZIONALE”

Decine di cacciatori che sparano a tutto quello che vola, una strage di uccelli migratori che sta suscitando vergogna e indignazione nel popolo di Internet. E’ la LIPU-BirdLife Italia a diffondere oggi un video girato dai volontari del CABS (Commettee against bird slaughter Italia). Una strage vergognosa, effettuata in alcune giornate di ottobre sul valico di Colle San Zeno, nel bresciano, luogo molto frequentato, proprio in quel periodo, dagli uccelli migratori. Nel filmato compare un vero e proprio fronte di fuoco che accoglie i migratori di passaggio sul valico,
persone che come impazzite sparano a tutto quello che si muove,
in spregio alle leggi che distinguono le specie cacciabili da quelle non cacciabili e fissano i limiti personali di capi abbattibili.
Continua a leggere sul sito della LIPU

Laverabestia.org - Animal Video Community

LAV
lav

lav

Le campagne di AgireOra:
Stop ai respingitori mortali per colombi

lav

Testimonianze vittime della caccia



cagnolini e gattini da adottare




ami gli animali? allora non mangiarli


ami gli animali? allora non mangiarli



*Qui* trovi altri modelli e misure.




Ho ricevuto questa e-mail dalla Lega per l’Abolizione della Caccia - Sezione del Veneto:

La LAC invita le persone che hanno a cuore la sorte degli animali selvatici ed in particolare degli uccelli, stremati dal freddo e dall’impossibilità di reperire cibo in natura, a fornire loro degli alimenti, possibilmente naturali, come semi di girasole, semi vari come quelli messi in vendita per i canarini, riso, riso soffiato, uvetta passa, arachidi non cotti da appendere a dei rami, mele ed in mancanza di altro pare sbriciolato.
Si possono inoltre fornire delle tortine per uccelli reperibili in negozi specializzati o facilmente realizzabili con appositi ingredienti naturali (Vedi ricetta allegata al presente comunicato).
“Con i terreni coperti dalla neve e da uno strato di ghiaccio sia gli uccelli che i mammiferi faticano moltissimo a recuperare quel cibo che di norma trovano a terra – ha dichiarato Andrea Zanoni presidente della Lega per l’Abolizione della Caccia del Veneto – le temperature rigide sommate alla penuria di cibo risultano spesso fatali causando la morte di molti di questi animali. Se a questa situazione terribile si aggiungano anche i cacciatori si crea una situazione veramente disastrosa oltre che vergognosa e doppiamente barbara. Proprio per questo invitiamo i cittadini a segnalare eventuali abusi al Corpo Forestale e ad aiutare gli animali selvatici fornendo a terra, su aree pulite dalla neve, del cibo come arachidi; semi vari, semi di girasole, mele e apposite tortine per uccelli”.

tortine per uccellini
Clicca per ingrandire
COME PREPARARE LE TORTINE PER UCCELLI

Ingredienti:
•0,5 kg circa di farina di frumento per dolci
•1 kg circa di farina per polenta di mais giallo
•0,5 kg circa di zucchero (possibilmente grezzo)
•Almeno 4 confezioni di margarina vegetale da 250 grammi

Ingredienti facoltativi:
•una bustina di uva passa
•1 o 2 mele tagliate a cubetti
•fichi secchi tagliati a cubetti o strisce
•un etto di semi di girasole
•1 bicchiere di riso crudo
•1 o 2 bustine di pinoli
•Una manciata di riso soffiato (per cani)
Preparazione:

Si mettono in una terrina tutti gli ingredienti con l’esclusione della margarina. Si mischia tutto in modo da creare un prodotto il più possibile omogeneo. A parte si mette in una pentola la margarina e la si scalda a fuoco medio fino alla sua completa fusione. Si versa la margarina fusa sopra nella terrina sopra il miscuglio. Si mischia il tutto con un cucchiaione o con le mani sino ad ottenere un impasto il più possibile omogeneo. Con le mani si formano delle tortine a forma di palla (evitare di comprimerle troppo) che si mettono a raffreddare a parte.

Somministrazione:

Le tortine vanno somministrate agli uccelli in luoghi non accessibili a cani e gatti perché appetitose anche per loro. Possibilmente vanno messe su davanzali, sopra i tetti, tra i rami degli alberi, ecc. Non appena qualche Pettirosso o Cinciarella si accorgerà della leccornia non mancheranno le successive scorribande di Passeri, Storni e Merli. Nelle giornate invernali di neve o gelo se si fornisce questo od altri alimenti per uccelli riduce o elimina la mortalità dei piccoli passeriformi che nell’arco di un inverno raggiunge anche il 70% di una sola popolazione.

Specie che si nutrono di questo alimento:

Merlo, Storno, Cinciallegra, Cinciarella, Cincia Mora, Pettirosso, Passero d’Italia, Passera mattugia, Fringuello, Verdone, Ballerina bianca, Tortora dal collare orientale, Picchio rosso maggiore, Picchio verde, Codirosso spazzacamino, Gazza, Ghiandaia

.


il manifesto per la Coscienza degli Animali
A chi non basta l'amore per gli animali per smettere di mangiarli
consiglio di dare un occhiata a questo blog
Valdo Vaccaro - Scuola Libera e Indipendente sulle Scienze Nutrizionali e Comportamentali
per cominciare vi consiglio questo articolo
L’AVVELENAMENTO E IL DOPING DA CARNE

********************
Una mucca o una pecora morte che giacciono in un pascolo sono considerate carogne.La stessa carcassa, trattata e appesa a un chiodo in macelleria, passa per cibo!
- J.H. Kellogg

Riconosci nell'animale un soggetto, non un oggetto? Allora sii coerente, non domandare "che cosa" mangiamo oggi, ma "chi" mangiamo oggi.
- Charlotte Probst
********************
Fermiamo "caccia no limits" nell'Anno della Biodiversità.
Nell’Anno della Biodiversità, il Senato ha approvato, tra le proteste generali, l’articolo 43 della legge Comunitaria.Se non li fermiamo subito,in Italia si potrà sparare tutto l’anno!
UN GRAVE ATTACCO ALLA NATURA.
Perché la caccia sarà estesa a periodi delicatissimi quali il mese di agosto, con i piccoli uccelli ancora dipendenti dai genitori,o di febbraio, quando i migratori affrontano il difficile viaggio di ritorno.
UNA BEFFA PER L’EUROPA.
Perché invece che ricevere risposte alle infrazioni commesse dall’Italia in tema di caccia, assisterà a nuove deroghe, infrazioni e abusi.
UNA FERITA DEL DIRITTO.
Perché l’approvazione di questa legge al Senato è avvenuta tra sotterfugi,trucchi, pressioni delle lobby venatorie.
UN’OFFESA ALLE PERSONE, AGLI ITALIANI.
Perché l’86% dei cittadini è contrario ad ogni allungamento della stagione venatoria, come i Soci, Sostenitori e gli Amici della LIPU.
Diffondi questo appello


Caccia: fermiamo la lista degli orrori!
Firma l'appello al Presidente del Consiglio su www.lipu.it
La natura è la nostra vita! Difendiamola insieme!

La proposta di ampliare le concessioni ai cacciatori è un fatto di estrema gravità. Anche considerato che già oggi i cacciatori godono di numerosi privilegi: cacciare per ben cinque mesi all'anno, cacciare oltre 40 specie di animali selvatici, poter entrare indisturbati nelle proprietà dei privati cittadini. E invece, numerose proposte di ulteriori concessioni, a partire dal testo unificato del relatore Franco Orsi, sono oggi in discussione al Senato e prevedono, tra l'altro: l'utilizzo di animali come esche vive e zimbelli, la caccia dopo il tramonto e sulla neve, la caccia lungo le rotte di migrazione, la licenza di caccia a sedici anni, l'allungamento della stagione venatoria, la mobilità del cacciatore su tutto il territorio nazionale, la caccia alle oche, alle peppole, agli storni, ai fringuelli e in generale l'aumento delle specie cacciabili, la riduzione del divieto di caccia nelle zone incendiate, e altro ancora. Si tratta, come è evidente, di un gravissimo attacco alla natura ma anche alla sicurezza e alla tranquillità dei cittadini.



Orsi della luna

Stop the whales massacre!



* Eminenti scienziati sottoscrivono la dichiarazione che gli animali hanno una coscienza, proprio come noi*


* LA SCIENZA CONFERMA: I CANI PROVANO SENTIMENTI COME I BIMBI *
Silver Crystal per gli ANIMALI


Silver Crystal per gli ANIMALI


Silver Crystal per gli ANIMALI



PRONTOFIDO E AIDAA INSIEME
PER COMBATTERE GLI ABBANDONI ESTIVI

Dal 27 luglio è possibile inviare un sms al numero di cellulare 334 1051030 di IO L'HO VISTO segnalando avvistamenti di cani abbandonati sulle strade ed autostrade italiane. L'SMS sarà inoltrato direttamente al servizio delle RONDE ANTIABBANDONO di AIDAA che per tutto il mese di agosto presidieranno oltre 300 punti sensibili delle strade ed autostrade italiane in particolare, caselli, aree di sosta e servizio e svincoli delle tangenziali con oltre 450 volontari allo scopo di prevenire gli abbandoni e accudire i cani abbandonati sulle strade italiane.
I volontari dell'AIDAA agiscono in gruppi di cinque persone e avranno tra i loro compiti anche quello di raccogliere segnalazioni su coloro che abbandonano gli animali e procedere poi alla denuncia penale di coloro che si rendono responsabili di questo reato penale. La collaborazione tra Io l'ho visto e le RONDE ANTIABBANDONO DI AIDAA ha come obiettivo primario quello di sveltire gli interventi di soccorso degli animali abbandonati, quindi chiunque veda un animale abbandonato sulle strade o autostrade potrà inviare un semplice SMS al numero 334 1051030 e lo stesso sarà inviato automaticamente alle ronde antiabbandono che provvederanno direttamente a soccorre l'animale se questo si trova in una zona dove stanno operando i volontari, oppure saranno attivate le altre associazioni animaliste presenti sul territorio e la polizia stradale per quanto riguarda gli abbandoni sulle autostrade.
A questo proposito si cercano ancora volontari per garantire un presidio continuo e capillare. Per possibili per eventuali adesioni basta scrivere una mail a: ronda.aidaa@libero.it oppure telefonare al 347 8883546.



Io non sono Specista, e tu?


www.gallinelibere.lav.it
Tutti possono contribuire concretamente a liberare 40 milioni di galline ancora segregate, ogni anno, in Italia nelle strette gabbie di batteria, preferendo l’acquisto di uova provenienti da allevamento biologico o da allevamento all’aperto. Guarda su www.gallinelibere.lav.it come riconoscerle.
---------------------------------------
-------------------------------
--------------------


L'Anagrafe Animale Privata Italiana, primo e unico registro nel suo genere in Italia, e' aperto a cani, gatti, conigli, furetti e cavalli a condizione che siano identificati con tatuaggio/microchip.
L'Anagrafe Animale Privata Italiana nasce per essere e rimanere indipendente da organismi istituzionali, e' liberamente consultabile e risponde, nel rispetto delle norme a tutela della privacy, alle esigenze dei tanti proprietari che desiderano iscrivere i loro animali ad una anagrafe sicura, veloce ed efficiente ed essere immediatamente rintracciabili qualora il loro beniamino si perda o venga trovato vagante.


* DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI *

* PRODOTTI COSMETICI E VIVISEZIONE *




Una nuova investigazione, condotta da Swiss Animal Protection e EAST International, ha portato alla luce orrori inimmaginabili all’interno degli allevamenti di animali da pelliccia in Cina.
SE AMI GLI ANIMALI

A tutte le persone che ancora pensano di abbellirsi indossando dei cadaveri, consiglio di guardare il video...

Io non dormirei più la notte...

Notizie da
AgireOra:

www.agireora.org



Il Rifugio Argo








Fai sentire la tua voce, firma l'appello

Chiediamo al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali di garantire le risorse necessarie al Nucleo Operativo Antibracconaggio, del corpo forestale dello stato, per realizzare ed aumentare le attività in difesa della fauna e della legalità.



VITADACANI onlus associazione a tutela dei diritti degli animali









Animaletti da adottare:

Su adottami.org trovi annunci aggiornati per le adozioni di animali!




L'ABBANDONO E' UN REATO
Finalmente, grazie alla legge 189/04, ottenuta dalla LAV dopo anni di lavoro, chi abbandona un animale commette un reato. E può essere punito con l’arresto fino ad 1 anno o con l’ammenda fino a 10.000 euro. Se assisti ad un caso di abbandono fai sentire la tua voce. Denuncia i colpevoli alle autorità giudiziarie, contribuirai così a salvare tante vite e a fermare gli abbandoni.

Se vedete una persona schifosa abbandonare un animale prendete il numero di targa e denunciatelo al
NUMERO VERDE 800992223









stregadellinverno.forumfree.it


Un immagine di Eliany



elefantino
BAIRO - Informazioni sul CIRCO
BAIRO - Informazioni sulla CORRIDA



(¯`·._.·[ il mondo degli animali ]·._.·´¯)
animali,alimentazione vegetariana & ecologia


L'Antro della strega
Tante petizioni da firmare


Adottami anche tu!^_^

Visita il sito di Francesca Spano




Una dolcissima canzone per bambini che ho adorato, le persone della mia età se la ricorderanno:

♥ VIRGOLA ♥
Cantata da Jocelyn









LISTA di SITI e BLOG AMICI che si preoccupano anche degli ANIMALI

www.silviacampione.itwww.alegrafica.netwww.kiraworld.altervista.orgblog.libero.it/AMARSI3MSCveronicaventavoliwww.mondocris.itsabrygraphicstrega dell'inverno

Se vuoi aggiungere il tuo sito SCRIVIMI

Se vuoi linkare questa pagina puoi prendere questo bannerino ;-)

Silver Crystal per gli ANIMALI


Se vuoi consigliare questa pagina su facebook




birillo matis micia nina luna
PER SEMPRE NEL MIO CUORE

..::°°Created by Crystal ball°°::..
HOME
Creative Commons License
Queste opere sono pubblicate sotto una
Licenza Creative Commons.